Stile Romantico

ARREDIAMO CON STILE ROMANTICO

 

Immagina di entrare in casa e addentrarti in uno stile retrò con colori tenui e delicati, fiori e candele colorate e profumate.
Una casa elegante dal gusto sobrio che abbraccia le luminose e calde atmosfere che personalmente lego al sud della Francia.
Avvicinati al grammofono e fai iniziare di nuovo le splendide note de La vie en rose di Edith Piaf, abbraccia un delicato e soffice cuscino colorato con tonalità pastello rosa antico impreziosito con particolari in organza e pizzo e inizia a lasciarti andare ballando a passo di walzer.

Una volta finite le note guardati in giro noterai le caratteristiche dello stile in cui sei immersa, lo stile Romantico

I TESSUTI sono caratterizzati dall'arricchimento composto da balze, pizzi e tulle, drappeggi arricciature e/o da un sottile richiamo ai fiori e delicati ricami.
Si entra nel merito quando si arriva all'unicità, ovvero il meglio dei tessuti antichi francesi di metà secolo scorso dove consiglio i toni bianco e rosa e se ricamate consiglio di scegliere come fiori grandi rose.
Facciamo alcuni esempi:
- Il tavolo da pranzo in soggiorno o in cucina può essere arricchito con una tovaglia ricamata con un ribbonwork ovvero un ricamo con un nastro generalmente a disegno floreale. La scenografia richiederebbe la realizzazione con un tulle, di una gonnellina per formare un drappeggio con lo scopo di nascondere le gambe del tavolo.
- Sul letto matrimoniale consiglierei di posizionare una trapunta tendenzialmente inglese o francese con disegni floreali utilizzati all'inizio '900.
- Sopra alla testata del letto (se già non è a baldacchino) potrebbe essere posizionato il ciel de lit ovvero una struttura generalmente di metallo fissata sul muro ad una altezza almeno di mt. 2,20. Il tessuto della tenda potrebbe essere in pizzo francese stile '800 mentre l'aggancio in metallo a muro potrebbe essere decorato da rose in ferro o in tessuto.
- Se hai un daybed (è un mix tra il divano e il letto) in zona living o in camera da letto lo puoi rivestire con un antico Boutis trapunta dei primi del novecento francese magari cucito a mano in modo tradizionale dove il motivo principale potrebbe essere del fogliame oppure more o thatched cottages in tonalità di beige scuro e bordeaux su fondo beige leggero.
- Se la tua cucina nella parte dei pensili bassi non ha le antine ma bensì delle tendine queste potrebbero essere in tessuto francese degli anni '30-'40 con toni pastello rosa e ovviamente con il decoro floreale e possibilmente delle rose su fondo beige o bianco sporco.
Gli OGGETTI saranno fondamentali per dare vita all'atmosfera ricercata. Alcuni esempi:
- In cucina possono essere posizionati oggetti di uso comune come caffettiere, tegami, contenitori, vasi, ecc... Questi oggetti dovrebbero essere smaltati e se in più fossero ricercati d'epoca e francesi cadremmo in piedi.
- Il tavolo potrebbe essere arricchito da un servizio di the in porcellana inglese in stile metà '800 decorato con fiori colorati oppure ci spostiamo in Francia con le splendide Cafè au lait bowls (le tazzine senza manico per la presa) decoratissime e colorate.
- In camera da letto consiglio vecchi oggetti utili alle nostre bisnonne nella vita di tutti i giorni. Antiche scatole, oggetti e contenitori possibilmente in latta. Oggetti per il passeggio come borsette ricamate o il tocco aggiunto di un ombrellino parasole aperto appoggiato a terra o chiuso ed appeso o appoggiato in un posto significativo, devono apparire come una scultura d'autore.
- Sulla scelta dei porta candele come contenitore in vetro puoi sbizzarrirti sulle dimensioni e sul numero. Fondamentale è che non ti dimentichi di questo accessorio e consiglio la candela bianca, rosa oppure verde salvia. Decidi te se queste devono essere accese o spente...ovviamente dipende dall'interesse della serata. Mi raccomando devono essere appoggiate su un letto di sabbia o sale grosso.
- Le cornici delle fotografie da appoggio sui mobili o appese al muro dovrebbero essere con tinta chiare pastello con effetto sbiadito o al limite rovinate. Stesso consiglio per le cornici che racchiudono gli specchi.
- Le lampade potranno essere combinate tra quelle in ferro ovviamente in stile inizio '40-'50, oppure abat-jour con trame decorate. Le mie preferite sono le lanterne e con la scelta dello stile Romantico mi permetto di obbligare la scelta sul colore bianco mentre darei ampia scelta per il materiale. Si può utilizzare la porcellana, il legno con effetto decapato magari guarnito con fili di juta oppure il metallo spazzolato antico.
I COLORI sono sempre abbinati allo stile prescelto. Dovranno essere tenui, opachi, sfumati e delicati, con toni pastelli e caldi e quindi mi permetto di consigliare l'avorio, il crema, il tortora, il bianco, i grigi, i beige, il celeste, le nuance del viola con il lilla, il rosa come il cipria e degli azzurri. Per non dire “è vietato” utilizzo il termine “sconsigliato” l'utilizzo di colori di grande impatto, accesi e brillanti.
Il MATERIALE padrone assoluto della casa romantica è il legno, ovunque guardiamo possiamo vedere arredo morbido senza angoli vivi e realizzati con curve e angoli smussati.
I mobili sono patinati quindi trattati con la tecnica del decapaggio e possibilmente con decorazioni floreali.
Il ferro battuto può essere utilizzato ad esempio
- nella testata del letto nella camera da letto o nei piccoli oggetti che troviamo sparsi nella casa
- il metallo magari leggermente bocciardato che possiamo trovare in un innaffiatoio a linea antica appoggiato a terra o utilizzato come scultura su una panca
- il rame spazzolato per il cappello di una lampadario a sospensione a filo elettrico in tessuto intrecciato che faremo scendere dal soffitto.
Alcuni punti della casa come ad esempio la cucina, possono essere realizzati in marmorino veneziano ovvero intonaco miscelato tra calce spenta e polvere di marmo dandogli un colore confetto tipo il rosa antico o in verde salvia.
L' ARREDO più esigente che deve essere fatto notare sarà il tavolo da pranzo posizionato in soggiorno o in cucina. Sarà in legno e dello stesso materiale le sedie con seduta in paglierino e se proprio vuoi essere estrosa le prenderai tutte diverse sia nei colori che nel disegno.
Una vetrinetta dovrà coronare almeno una parete della casa con in bella vista la visione dei piatti inglesi decorati fine '800. In bagno il tocco di una poltroncina di servizio in tessuto e dal colore tenue rosa antico sarà molto gradita.
In camera da letto il letto possibilmente a baldacchino in ferro battuto decorato a mano principe della cura e del particolare, sarà pronto ad accogliere la sua principessa per una incantevole notte di riposo.

 

Ph cover: www.westwing.it